Your browser does not support JavaScript! Appartamenti e alloggi privati Croazia Continentale, Croazia

Appartamenti e alloggi privati Croazia Continentale

Croazia Continentale - Croazia
Croazia Continentale - Croazia
Croazia Continentale - Croazia
Croazia Continentale - Stemma

Cos'è la bellezza senza cervello? Il grande filosofo tedesco ha detto che è una polemica o una vergogna dolorosa! La Croazia è tutta bella, quindi è anche bella la sua parte continentale. Questa parte della Croazia è dominata dall'economia e dalla concentrazione di persone istruite e tecnologia. Qui pensiamo principalmente a Zagabria, la città principale e più grande della Croazia, dove ogni anno studiano 80.000 studenti! Situato sotto la montagna Medvednica, Zagabria offre tutto ciò che ci si aspetta dalla metropoli. Splendida vista sulla città, affascinante Gornji grad con centro storico preservato, l'insuperabile mercato di Dolac con un'offerta unica di prodotti agricoli, numerosi teatri e musei, vita notturna e possibilità di fare escursioni Medvednica. Tutto questo può essere sperimentato scegliendo alloggi privati ​​in camere o appartamenti attraverso il contatto diretto con i proprietari di alloggi senza spese di agenzia.

Dietro Medvednica si trova Hrvatsko Zagorje, una zona collinare nota per la produzione di vino e il buon cibo. Devi solo visitare una delle tante strade del vino, dove si possono gustare molti gusti diversi. Oltre allo spirito libero, questa regione è nota per il fatto che qui sono nati presidenti croati. Il più famoso era Tito, il cui luogo di nascita Kumrovec ha un centro memoriale. Anche qui è nato il primo presidente croato Tudjman, il cui luogo di nascita è il piccolo villaggio Veliko Trgovisce. Alloggi privati ​​economici e convenienti e molte case in affitto rendono Hrvatsko Zagorje una parte inevitabile dell'offerta turistica continentale della Croazia.

A nord di Zagorje troviamo la città barocca di Varaždin, che è particolarmente bella da visitare durante il festival Špancir. Poi il suo spirito barocco viene ripreso da migliaia di visitatori che si godono la ricca offerta di concerti e altri eventi culturali e offrono prodotti locali. Vicino a Varaždin si trova il Međimurje, piccola regione della Croazia delimitata dai fiumi Drava e Mura, che offrono simili offerte gastronomiche insieme a strade tortuose e strade del vino così come a Zagorje. Naturalmente, il modo migliore per sperimentare tutto questo è attraverso il contatto diretto con i proprietari di alloggi. Insieme a tutte le bellezze naturali, qui le persone gentili e bonarie sono la più grande ricchezza di questa zona.

E infine la Slavonia - l'anima della Croazia! Confinante con i fiumi Drava, Sava e Danubio, la Slavonia si trova nella parte orientale della Croazia. È la parte agricola più sviluppata della Croazia. La Slavonia è terra arabile della Croazia, ma molto più di questo. Nel corso della storia, la Croazia fu chiamata il regno di Slavonia, Dalmazia e Croazia. Un sacco di pianure sono seminati in una varietà di culture agricole sulle pendici del Papuk e Krndija. Molti campi gialli e verdi e le famose regioni vinicole come Ilok e Kutjevo, le bellissime città di Đakovo, Vukovar e Osijek sono luoghi da non perdere. E qui puoi trovare molte opzioni per l'alloggio, dalle case per le vacanze e le camere agli appartamenti economici. La sistemazione privata è senza commissioni di agenzia. Non c'è motivo per non visitare questa parte della Croazia lungo le rive della Drava o del Danubio. Insieme alla famosa tamburitza slava, al vino e alla cucina è meglio scoprire la bellezza della Slavonia dorata. Vi invitiamo a visitare o almeno a fermarvi nella parte continentale della Croazia, che offre molti siti naturali e culturali da visitare. Benvenuti nella Croazia continentale e vi auguriamo buone vacanze!

Croazia Continentale - Croazia
Croazia Continentale - Croazia
Croazia Continentale - Croazia

Appartamenti selezionati e alloggi privati in Croazia Continentale

Camere Mona Lisa - Karlovac
Camere Mona Lisa

Karlovac
da 20 €
Appartamenti Osijek - Osijek
Appartamenti Osijek

Osijek
da 40 €
Appartamenti Old town - Zagabria
Appartamenti Old town

Zagabria
da 95 €

Croazia Continentale - cerca i luoghi su google map

Croazia Continentale - attrazioni naturali, culturali e turistiche

La Città Superiore di Zagabria

Negli ultimi anni Zagabria è stata trasformata da una città che molti turisti hanno usato come una breve sosta sulla strada per il mare Adriatico verso un vero centro turistico. Zagabria ha iniziato ad attrarre molti turisti che amano il fascino di questa bellissima città. Ciò è stato riconosciuto anche dai lettori di Lonely Planet che hanno dichiarato Zagabria come una delle destinazioni europee di viaggio più ambite nel 2017. La città di Zagabria ha molto da offrire per i suoi visitatori, tra cui una ricca offerta culturale e gastronomica. Sia che stiate camminando attraverso il parco Maksimir o il giardino botanico, facendo jogging lungo il lago Bundek o Jarun, non sarete certo annoiati a Zagabria.

Sebbene Zagabria abbia molti eventi durante tutto l'anno, eventi come Advent a Zagabria hanno reso Zagabria ancora più desiderabile in inverno. Nel mese di dicembre, il centro della città è pieno di numerosi piccoli chioschi dove puoi mangiare salsicce, birra o vino, passeggiare per Zrinjevac o pattinare all'aperto sotto i cieli aperti su piazza Tomislav.

Tuttavia, per molti ospiti, la parte più bella della città è la Città Alta di Zagabria (Grad Gornji) o Gradec. La città alta si trova sulle colline di Medvednica, vicino al centro della città. Ci sono diversi modi per visitarlo dalla piazza centrale di Zagabria di Ban Josip Jelacic.

Ti suggeriamo di fare una passeggiata attraverso la via Tkalčićeva, piena di bar e ristoranti, attraverso una delle sei porte di una vecchia città - Kamenita vrata (Stone Gates). Le porte di pietra furono costruite nel 13 ° secolo. Un'altra opzione più semplice e attraente è quella di prendere la funicolare in via Tomićeva ("Uspinjača").

Una volta raggiunto il Gornji grad, puoi goderti la passeggiata di Stroosmayer dove puoi ascoltare esibizioni live di band locali durante il Summer Festival a Stroos. Inoltre, puoi godere di splendide viste sulla città o visitare uno dei cantieri dove puoi vivere Zagabria come una volta.

Vi consigliamo anche di visitare la chiesa di San Marco, l'attrazione centrale della stessa piazza, costruita nel 1256 in stile gotico. L'attuale stile barocco è del 17 ° e 18 ° secolo. La forma riconoscibile di oggi con un famoso tetto decorato con lo stemma della città di Zagabria e il Regno di Croazia, Slavonia e Dalmazia è stato ottenuto durante la ricostruzione nel 19 ° secolo. Nella stessa piazza si trovano il quartier generale del governo della Repubblica di Croazia e il parlamento croato. Anche la torre di Lotrščak è vicina, da cui ogni giorno a mezzogiorno spara un cannone. Sulle colline di Medvednica si trova anche il cimitero centrale di Zagabria Mirogoj, costruito alla fine del XIX secolo. A causa del parco e dei portici decorati, Mirogoj è considerato uno dei cimiteri più belli d'Europa.

Per quelli più romantici, il Museo delle relazioni interrotte si trova anche nella Città Alta, dove si possono trovare numerose mostre di amore infelice. Chi è interessato ai musei può visitare il Museo croato di Arte Naive, il Museo Archeologico, il Museo Civico di Zagabria o alcuni dei numerosi musei di Zagabria. Se vuoi conoscere la storia di Zagabria in modo interattivo, ti consigliamo la discoteca del teatro Tajne Griča.

Altri punti di riferimento della città che non si trovano nella Città Alta, ma vicini sono il Mercato di Dolac e la Cattedrale di Zagabria. Questa cattedrale neogotica fu costruita a tappe e fu completata nel 1902. La cattedrale è uno dei simboli di Zagabria a causa delle torri alte 105 metri.

Se si sceglie di visitare questa città straordinaria, è possibile trovare alloggio in uno dei tanti appartamenti o camere privati recentemente rinnovati a Zagabria.

La Città Superiore di Zagabria - Croazia
La Città Superiore di Zagabria - Croazia
La Città Superiore di Zagabria - Croazia

Castello di Trakošćan

Il castello di Trakošćan, situato nel centro di Hrvatsko Zagorje vicino a Varaždin e Krapina, è uno dei castelli più belli e più visitati della Croazia.

Il castello fu costruito durante il 13 ° secolo come parte del sistema di difesa della Croazia nord-occidentale. Il castello fu costruito come una piccola fortezza di osservazione con caratteristiche del castello romanico. Sebbene il castello sia stato continuamente aggiornato durante la storia, la famiglia Drašković realizzò i più grandi interventi nel 1592. La famiglia Drašković costruì un ulteriore livello, sollevò la torre centrale, decorò il cortile e alzò le torri dell'artiglieria. Una delle torri dell'artiglieria è decorata con lo stemma e l'iscrizione di Ivan II Petar Drašković. Il castello fu ristrutturato di nuovo nel XVIII secolo quando intorno al forte furono costruiti edifici difensivi, mura e torri.

Dalla seconda metà del XVIII secolo fino alla metà del XIX secolo il castello di Trakošćan fu abbandonato. Nel 19 ° secolo, Juraj Drašković trasformò il castello in un palazzo residenziale e decorò l'ambiente, il parco, il lago artificiale e le strutture di supporto. La famiglia Drašković di tanto in tanto godeva di Trakošćan fino al 1944 quando emigrarono permanentemente in Austria mentre il castello era nazionalizzato.

Insieme al castello, il lago Trakošćan è oggi la più grande attrazione per i visitatori e, grazie al paesaggio armonioso, molti sposi scelgono il lago Trakošćan per le foto dei matrimoni da sogno. Per coloro che amano camminare, un percorso didattico lungo 5 km è costruito attorno al lago. Il lago è anche ricco di pesce ed è un posto preferito dai pescatori.

Nel 1954 nel castello di Trakošćan è stata allestita una mostra permanente con preziosi esempi di mobili barocchi e oggetti usati nel castello attraverso la storia. L'esposizione permanente del museo consiste in collezioni di libri, collezioni di mobili, collezioni di armi, collezioni di immagini e grafica e una raccolta di fotografie.

Nel 2017 la famosa rivista di viaggi Conde Nast Traveler l'ha dichiarata uno dei 12 più bei castelli europei. Vi consigliamo di visitare il castello e testimoniarne la bellezza e il significato storico. Di sicuro, 40.000 visitatori che visitano il castello di Trakošćan ogni anno non possono sbagliare.

Dato che è vicino a Zagabria, il castello è una destinazione ideale per un'escursione di un giorno. Se volete rilassarvi nella splendida Zagorje, potete trovare alloggio in appartamenti privati nella vicina Krapina o Varaždin.

Castello di Trakošćan - Croazia
Castello di Trakošćan - Croazia
Castello di Trakošćan - Croazia

Museo di Krapina neandertaliani

Uno dei siti di Neanderthal più famosi al mondo si trova nello Zagorje croato, più precisamente a Hušnjak a Krapina, vicino al quale opera il Museo di Neanderthal di Krapina. I musei croati dello Zagorje hanno cinque musei situati nella contea di Krapina-Zagorje. Il Museo Neanderthal di Krapina è stato inaugurato nel febbraio 2010 e ha uno spazio espositivo di circa 1200 m2. A causa dell'eccezionale reperti preistorici, il sito è protetto come il primo monumento paleontologico della natura in Croazia.

Le indagini sui siti paleolitici in Croazia iniziarono nel 1899, quando i lavoratori allo scavo di sabbia sulla collina di Hušnjak a Krapina trovarono frammenti di ossa di Neanderthal da una grotta. La collezione di resti fossili fu raccolta nel periodo 1899-1905, guidata dallo scienziato Dragutin Gorjanović-Kramberger. È una delle più grandi collezioni di resti di Neanderthal nel mondo, il suo valore è della massima importanza per lo studio della popolazione dei primi umani. La collezione contiene circa 900 ossa di settanta individui di età compresa tra i 3 ei 27 anni, e un totale di oltre 5000 articoli.

Dal momento che non sono stati trovati individui sistematicamente sepolti o ossa del cranio completamente conservate, mentre le parti trovate dello scheletro avevano le ossa rotte, inizialmente si pensava che l'uomo di Neandertal fosse un cannibale. Sebbene recenti studi abbiano dimostrato che un danno simile può verificarsi durante la fossilizzazione a causa di processi naturali, il cannibalismo è ancora oggetto di discussione. Oltre ai resti dell'uomo di Neanderthal, sono stati trovati resti di specie animali estinte come mammut, orsi delle caverne, marmotte, assenzio, lupi e altri. Circa 300 oggetti di pietra appartenenti al periodo del Paleolitico medio e le tracce della pietra del focolare furono trovati indicando che l'uomo di Krapina conosceva un incendio. L'età del ritrovamento è stimata tra 100.000 e 130.000 anni. Un'analisi dettagliata ha rilevato che la grotta era abitata da due diversi tipi della stessa specie di Neanderthal che differivano dalla struttura e dalla fisionomia del corpo.

Il museo è stato premiato con numerosi premi importanti in Croazia e all'estero, di cui i più importanti sono il terzo premio FIAMP 2010 - AVICOM nella categoria dei contenuti multimediali e la nomination per l'European Museum Award del 2012.

Durante i mesi estivi, il museo è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19 tranne il lunedì, mentre durante i mesi invernali è aperto dalle 9 alle 17. I prezzi dei biglietti variano da 25 a 50 kuna. Ulteriori informazioni sull'ora e sui prezzi dei biglietti sono disponibili sul sito ufficiale del museo. Data la sua vicinanza a Zagabria, ti consigliamo di visitare questo interessante museo. L'alloggio in camere e appartamenti economici si trova a Varaždin e Krapina.

Museo di Krapina neandertaliani - Croazia
Museo di Krapina neandertaliani - Croazia
Museo di Krapina neandertaliani - Croazia

Centro storico di Varaždin

La città di Varaždin si trova nella parte nord-occidentale della Croazia, a circa 80 chilometri da Zagabria, sulla sponda meridionale del fiume Drava. Varaždin è il centro della contea di Varaždin e la storia della città è strettamente legata alla storia della contea. La città di Varaždin è menzionata per la prima volta nel XII secolo quando il re croato-ungherese Bela III diede a suo figlio l'emirato potere di governare la parte della Croazia.

Il fatto che la regina ungherese-croata Marija Terezija abbia dichiarato Varaždin come capitale della Croazia indica l'importanza storica di Varaždin. Tuttavia, a causa dei danni causati dal grande incendio di Varaždin, Varaždin fu la capitale solo dal 1767 al 1776. Durante questo periodo vennero costruiti molti palazzi ed edifici e oggi Varaždin è ancora conosciuta come città barocca.

La piazza centrale della città è circondata da numerosi edifici barocchi, di cui il municipio e il palazzo del conte Drašković sono particolarmente importanti. Vicino alla piazza centrale, c'è anche la cattedrale di Varaždin che è considerata uno dei più importanti edifici del primo barocco. Tra le altre attrazioni, una importante è la statua di Grgur Ninski, opera del famoso scultore croato Ivan Meštrović, che si trova di fronte alla chiesa in Piazza Francescana.

Tuttavia, il più grande monumento e l'edificio storico più significativo della città è la fortezza della Città Vecchia (Stari Grad). La città vecchia risale al 12 ° secolo e si trova nella parte nord-occidentale del nucleo della città. Durante la storia, la fortezza era la residenza dei nobili, ed era separata dalla città di Varaždin.

La città vecchia fu costruita durante diversi secoli e la sua parte più antica è la torre centrale. Alla fine del XIV secolo, i Conti di Celje ridecorarono la fortezza in stile gotico. A quel tempo fu costruito l'edificio quadrilatero centrale con le palizzate di legno circondate. Nel XVI secolo, durante le guerre con i Turchi, furono costruite le mura con torri circolari circondate da alte cave di argilla e doppio fossato. Questo ha trasformato la fortezza della città vecchia in un moderno forte rinascimentale. Alla fine del 16 ° secolo, la famiglia di Erdödy divenne proprietaria della fortezza, e realizzarono adattamenti minori in stile barocco. La proprietà della famiglia Erdödy è stata mantenuta fino al 1925 quando è stata sorpassata dalla città di Varaždin. Nello stesso anno, nella fortezza fu aperto il Museo Civico di Varaždin.

I dipartimenti del museo si trovano nel centro storico della città. Si trovano nella fortezza gotico-rinascimentale della città vecchia, il palazzo barocco di Sermage, il palazzo classico di Hercer e la torre di guardia. L'allestimento del museo comprende una collezione di oggetti della gilda, ritratti storici, mobili, armi, vetri, dipinti, porcellane, orologi e molti altri oggetti usati dalla nobiltà di Varaždin nella vita di tutti i giorni.

Se stai pensando di visitare la città barocca, ti consigliamo di trovare appartamenti privati a Varaždin e dintorni.

Centro storico di Varaždin - Croazia
Centro storico di Varaždin - Croazia
Centro storico di Varaždin - Croazia

Parco Naturale Papuk

Il primo pensiero che viene in mente quando qualcuno dice che la Slavonia sono campi e pianure della Slavonia. Solo poche persone ricordano di Papuk - una delle più belle montagne della Slavonia che si ergeva sopra i campi della Slavonia. Grazie alla sua eccezionale diversità geologica e biologica e al patrimonio culturale e storico, nel 1999 Papuk è stato proclamato parco naturale.

Il parco naturale Papuk si estende sul monte Papuk e sul monte Krndija. Il parco naturale si estende per 336 km2. Sebbene le montagne di Papuk e Krndija non siano più di mille metri, conoscendo la pianura dei loro dintorni, la loro presenza è notevole. Gli altopiani sono prevalentemente ricoperti da foreste molto ben conservate che coprono oltre il 96% dell'area. Le foreste dominate sono faggio della Pannonia e abete.

Alcune parti del parco hanno lo status di aree appositamente protette a causa delle caratteristiche uniche. Aree particolarmente protette sono il parco forestale di Jankovac, il monumento naturale geologico di Rupnica, la riserva speciale di vegetazione boschiva del monte Sekulina, il Monumento naturale delle vecchie querce, il Monumento naturale dello Stanislao Tisza e una riserva floristica speciale intitolata ai quattro colline - Pliš-Mališčak-Turjak- Lapjak.

Le caratteristiche climatiche e geomorfologiche del parco offrono le condizioni ideali per flora e fauna diverse. Nel parco, è possibile trovare quasi tutti i rappresentanti della fauna dell'Europa centrale tra cui cervi, caprioli, cinghiali, volpi e martore mentre alcuni anni fa questa zona era un habitat con orsi, lupi e linci. Il Papuk fornisce anche l'habitat a numerose specie di uccelli, così come l'habitat di oltre 1300 specie di piante.

Dal momento che il parco naturale rappresenta l'area geologica più diversificata di quella parte del croato, nel 2007 è diventato il primo geoparco in Croazia e membro della rete mondiale dei geoparchi dell'UNESCO.

Poiché si trova a circa 200 chilometri da Zagabria, una visita a Papuk può essere organizzata come una gita di un giorno. Tuttavia, per godere al meglio della Slavonia e di questa perla naturale, ti consigliamo vivamente di trovare un alloggio nella vicina Požega.

Il parco naturale Papuk offre numerose opportunità per i suoi visitatori dai percorsi escursionistici a piste ciclabili lunghe oltre cento chilometri. Durante i mesi estivi, gli ospiti possono anche visitare le piscine termali di Velika e il lago di Orahovica. Una visita al parco può essere organizzata per gruppi più grandi con una guida turistica, ciò che è particolarmente interessante per i bambini a causa di un approccio interattivo.

Parco Naturale Papuk - Croazia
Parco Naturale Papuk - Croazia
Parco Naturale Papuk - Croazia

Parco Naturale Kopački rit

La pianura alluvionale del Parco Naturale Kopački rit è una delle più grandi pianure umide in Europa, formata dall'attività del fiume Danubio a est e del fiume Drava a sud. Kopački rit è uno degli undici parchi naturali in Croazia e copre un'area di 17.700 ettari o circa 177 chilometri quadrati. Questa perla naturale si trova nella parte nord-orientale della Croazia in Baranja ed è un luogo ideale da visitare per i veri amanti della natura. Il Kopački rit è estremamente ricco di flora e fauna: ha oltre 140 specie di uccelli e una grande biodiversità con più di 2000 specie biologiche.

A causa del costante inondazione del terreno, si possono trovare diversi tipi di vegetazione nell'area del Parco Naturale. L'area più grande è coperta da salici bianchi, pioppi neri e querce della vegetazione forestale, oltre a comunità di bluff e ninfea della vegetazione delle zone umide. Inoltre, la vegetazione è anche arricchita da tronchi e da una comunità di alte capanne che occupano gran parte della superficie del parco. Si trovano su parti intermittenti del parco, laghi e lungo i bordi dei canali e danno al parco un aspetto distintivo.

Kopački rit rappresenta il più grande vivaio di pesci d'acqua dolce della regione del Danubio e la più importante riserva ornitologica della Croazia. Delle 44 specie di pesce più importanti, le più importanti sono la carpa, il luccio e il som. La particolarità ecologica del parco è anche composta da 285 specie di uccelli, tra cui aringhe, gabbiani, merletti e il lupo grande sono particolarmente interessanti. Un'ampia area del parco coperta da foreste, pascoli e bar offre condizioni di vita ideali per molte altre specie animali come cervi, cinghiali e gatti selvatici.

A causa del suo eccezionale valore naturale, Kopački rit è stato inserito nell'elenco delle aree ornitologicamente importanti dell'IBA (Important Bird Areas) e nell'elenco delle aree Ramsar che sono protette dalla Convenzione sulle zone umide. Nature Park Kopački rit è anche nominato per l'inclusione nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Kopački rit è l'ideale per famiglie con bambini a causa dell'accessibilità. I prezzi dei biglietti per il tour del Parco Naturale dipendono dal tipo di programma (con o senza guide turistiche) e dalle opzioni aggiuntive incluse nel programma a partire da 10 HRK (circa 1,5 EUR). Puoi trovare maggiori informazioni sui prezzi dei biglietti e sui programmi turistici di Kopački rit sul sito ufficiale del parco.

Se scegli di visitare questo luogo magico ti consigliamo di soggiornare a Osijek dove puoi trovare alloggi a prezzi accessibili in appartamenti, case vacanza o in un campo vicino. Osijek è a meno di dieci chilometri a sud-ovest di Kopački rit, sulla riva destra del fiume Drava.

Parco Naturale Kopački rit - Croazia
Parco Naturale Kopački rit - Croazia
Parco Naturale Kopački rit - Croazia

Croazia Continentale - Clima

Il clima continentale prevale in tutta la Croazia continentale con inverni freddi, nebbiosi e nevosi ed estati molto calde e umide. La caratteristica del clima nella parte continentale della Croazia è che la precipitazione scende da ovest a est. Più lontano dal mare Adriatico è anche la quantità di precipitazioni inferiori. Ad esempio, Osijek e Slavonia hanno precipitazioni significativamente inferiori a Zagabria e Zagorje croato. Le condizioni climatiche in questa parte della Croazia sono molto favorevoli e moderate senza temperature e estremi meteorologici, ed ecco un vero cambiamento delle quattro stagioni: inverno, primavera, estate e autunno. Particolarmente attraente è la primavera, quando la natura si sveglia dal sonno invernale e i fiori decorano ogni albero e ogni pianta. L'autunno è molto vivido, quando una bella tavolozza di colori decora foreste e parchi, il che conferisce uno speciale fascino e piacere a tutti coloro che camminano all'aperto.

La temperatura in Croazia influenza la posizione a latitudini moderate, la distanza dal mare e l'altitudine. Gennaio è il mese più freddo della Croazia, e le temperature dell'aria sono ovunque nella Croazia continentale tra 0 e -2 ° C. Le differenze di temperatura dell'aria lungo la costa adriatica e nella parte continentale durante l'estate sono significativamente inferiori rispetto all'inverno. Alcune differenze più grandi si verificano solo durante la notte, quando la terra più velocemente raffredda rispetto al mare dopo il tramonto. Le temperature medie dell'aria in luglio variano da 20 a 22 ° C

Di seguito è riportato un grafico che mostra la temperatura media giornaliera massima e minima, e la quantità di pioggia a Zagabria, che meglio illustra il clima continentale moderato di questa più grande regione croata.

Temperatura media dell'aria - Croazia Continentale
Temperatura media del mare - Croazia Continentale